Napoli, condomini e attività senza corrente: i topi hanno rosicchiato i fili elettrici

Napoli, condomini e attività senza corrente: i topi hanno rosicchiato i fili elettrici

A causa dell’enorme quantità di rifiuti presenti, in un’apertura tra il muro ed il marciapiede, dove sono presenti tubazioni e canaline elettriche, si è stabilita una colonia di ratti


NAPOLI – A Piazza Garibaldi diversi condomini ed attività commerciali si ritrovano senza energia elettrica. Il problema, sembra incredibile a dirlo, deriva dai topi. Infatti a causa del degrado e dell’enorme quantità di rifiuti presenti, in un’apertura tra il muro ed il marciapiede, dove sono presenti tubazioni e canaline elettriche, si è stabilita una colonia di ratti i quali avrebbero rosicchiato i fili elettrici lasciando al buio diversi cittadini e negozianti. Lo ha denunciato la titolare di un B&B che si è rivolta al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli:

“I topi hanno mangiato i fili elettrici lasciando i condomini e noi attività senza luce e senza poter usare il pos per far pagare le camere ai turisti. La situazione è allucinante.”.

“Siamo davvero senza parole. Abbiamo sollecitato Asia e l’Asl a intervenire per rimuove i rifiuti e derattizzare l’area. Inoltre servono interventi di riparazione per ripristinare l’erogazione dell’energia elettrica.

Non è la prima volta che interveniamo per questioni simili proprio in questa zona. Bisogna cominciare ad amministrare in modo diverso facendo attività di prevenzione e prendendosi più cura del territorio.” – ha commentato Borrelli.