Napoli, due “topi d’appartamento” colti in flagrante: uno arrestato, l’altro in fuga

Napoli, due “topi d’appartamento” colti in flagrante: uno arrestato, l’altro in fuga

I poliziotti, una volta entrati nell’androne del palazzo, hanno sorpreso i due uomini che stavano uscendo velocemente dal portone


NAPOLI – Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vomero, durante il servizio di controllo del territorio,  su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in uno stabile di via Pietro Castellino per la segnalazione di due persone che stavano armeggiando accanto alla porta d’ingresso di un’abitazione.

I poliziotti, una volta entrati nell’androne del palazzo, hanno sorpreso due uomini che stavano uscendo velocemente dal portone ed hanno bloccato uno di essi trovandolo in possesso di diversi arnesi atti allo scasso, mentre l’altro è riuscito a far perdere le proprie tracce.

A.P., 28enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentato furto aggravato.