Napoli, è agli arresti domiciliari ma viene beccato in giro di notte con lo scooter: arrestato 18enne

Napoli, è agli arresti domiciliari ma viene beccato in giro di notte con lo scooter: arrestato 18enne

Il ragazzo tenta di darsi alla fuga e, nel divincolarsi, fa cadere un militare


NAPOLI – A Volla i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale Antonio Incarnato, 18enne di Ponticelli già noto alle forze dell’ordine.

E’ quasi mezzanotte e i militari stanno percorrendo via Dante Alighieri quando notano due ragazzi a bordo di uno scooter. Sono senza casco ed imboccano una strada contromano. I militari gli intimano di fermarsi ma l’invito non viene “accettato” e parte l’inseguimento. I due scendono dal mezzo e tentano di fuggire a piedi fino ad arrivare in via caduti di Nassiriya. Uno riesce a far perdere le proprie tracce mentre l’altro viene fermato.

Il 18enne non si arrende e nel divincolarsi fa cadere il militare. Fortunatamente arriva l’altro carabiniere che blocca il giovane. Dagli accertamenti risulterà che Incarnato fosse sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione nel rione Conocal di Ponticelli. L’arrestato è in attesa di giudizio.