Napoli in ansia per Emmanuele, scomparso da 5 giorni. L’appello della famiglia: “Aiutateci”

Napoli in ansia per Emmanuele, scomparso da 5 giorni. L’appello della famiglia: “Aiutateci”

L’ultima volta il 23enne è stato visto a Capodichino intorno alle 5 del mattino


NAPOLI – Ore d’ansia per la comunità napoletana a causa della scomparsa di un ragazzo di cui non si hanno notizie da ormai 5 giorni, ed anche il suo telefono cellulare è spento: si tratta di Emmanuele Palumbo, di 23 anni, di Napoli.È stato visto l’ultima volta sabato 15 maggio all’aeroporto di Capodichino intorno alle ore 5 del mattino. Il ragazzo, per l’appunto qualche giorno fa, uscì di casa senza più farvi rientro. Disperato l’appello lanciato dai genitori tramite i social: quando è uscito di casa aveva un jeans, una giacca blu con le strisce gialle del Barcellona e uno zainetto Puma.