Napoli, rubano un cellulare e un borsello: inseguiti e bloccati dalle vittime, arrestati

Napoli, rubano un cellulare e un borsello: inseguiti e bloccati dalle vittime, arrestati

Per una delle vittime è stato necessario l’intervento di un’ambulanza


NAPOLI – I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per rapina due algerini incensurati di 27 e 25 anni. Hanno rubato marsupio e cellulare a due persone in Via Caracciolo e sono fuggiti. Le stesse vittime, insieme a due amici, li hanno rincorsi e poi bloccati, dando via ad una violenta colluttazione. Una pattuglia è stata attirata da alcuni passanti ed è intervenuta per evitare il peggio. I due algerini sono stati arrestati mentre per una delle vittime è stato necessario l’intervento di un’ambulanza. 7 i giorni di prognosi prescritti da medici dell’ospedale San Paolo di Napoli. Gli arrestati sono stati portati in carcere dove sono in attesa di giudizio.