Pool di tecnici per il condono edilizio a Giugliano, l’opposizione: “Una rivoluzione fake”

Pool di tecnici per il condono edilizio a Giugliano, l’opposizione: “Una rivoluzione fake”

L’amministrazione Pirozzi ha parlato di una vera e propria svolta storica. Ma, in merito alla questione, hanno voluto far chiarezza anche i consiglieri dell’opposizione


comune giugliano

GIUGLIANO – Il tema del condono edilizio a Giugliano è stato uno tra i più caldi negli ultimi giorni, soprattutto dopo la svolta annunciata dal sindaco Nicola Pirozzi per quanto riguarda l’autocertificazione. L’amministrazione Pirozzi, infatti, ha parlato di una vera e propria svolta storica per evadere le pratiche arenate negli uffici del Comune: ora basterà l’autocertificazione del tecnico di parte per procedere. Ma, in merito alla questione, hanno voluto far chiarezza anche i consiglieri dell’opposizione Laura Poziello, Paolo Conte, Francesco Iovinella, Luigi Sequino, Antonio Poziello e Luigi Porcelli.

Le dichiarazioni dei consiglieri

“Interveniamo per fare chiarezza cercando di evitare polemiche, perchè in queste ore stiamo spendendo il nostro tempo per chiarire che l’autocertifcazione, come annunciata dal Sindaco Nicola Pirozzi, è una procedura che tutte le Amministrazione hanno adottato da anni. Se guardiamo ai soli ultimi anni, nel 2018 sono stati rilasciati 417 condoni;
nel 2019 sono stati rilasciati 504 condoni;
nel 2020 sono stati rilasciati 111 condoni.

Piuttosto, perchè nel 2021 sono stati rilasciati solo 3 condoni? La verità è un’altra: le pratiche sui condoni edilizi del 1985, del 1994 e del 2003 non sono arenate al Comune.

I dati ufficiali ci dicono il contrario:
le pratiche relative alla L. 47/1985 presentate sono 6773, di cui 3907 sono state rilasciate e 2886 sono da definire.

Le pratiche relative alla L. 724/1994 presentate sono 7967, di cui 3540 sono state rilasciate e 1052 sono da definire.

Le pratiche relative alla L. 326/2003 presentate sono 4331, di cui 1052 sono state rilasciate e 3279 sono da definire.

Prima di fare tanti proclami informatevi. Basta con le bugie! Amministrare è una cosa seria.

I consiglieri
Laura Poziello
Paolo Conte
Francesco Iovinella
Luigi Sequino
Antonio Poziello
Luigi Porcelli”