Portiere d’albergo ucciso durante una rapina: trovato morto in una pozza di sangue

Portiere d’albergo ucciso durante una rapina: trovato morto in una pozza di sangue

Secondo le prime ricostruzioni il portiera sarebbe stato ucciso dopo una rapina finita male


ALESSANDRIA – Una rapina finita nel sangue. Omicidio nella notte ad Alessandria. Il portiere del Londra hotel, un quattro stelle nei pressi della stazione, è stato trovato morto in una pozza di sangue da un passante, che lo ha notato riverso a terra davanti alla reception e ha dato l’allarme. Sul posto stanno operando i carabinieri, con gli esperti della scientifica. Secondo i primi accertamenti, potrebbe trattarsi di una rapina finita male.

Il portiere di hotel, sempre secondo le prime informazioni, sarebbe stato infatti ucciso al culmine di una violenta aggressione. I carabinieri hanno sequestrato le immagini delle telecamere di videosorveglianza e ci sarebbe già un sospettato, che sta per essere ascoltato dagli inquirenti.l portiere di hotel, sempre secondo le prime informazioni, sarebbe stato infatti ucciso al culmine di una violenta aggressione. I carabinieri hanno sequestrato le immagini delle telecamere di videosorveglianza e ci sarebbe già un sospettato, che sta per essere ascoltato dagli inquirenti.

FONTE IL MATTINO