Ragazza ferita per sbaglio durante la sparatoria, l’obbiettivo era un 19enne: il movente dell’agguato

Ragazza ferita per sbaglio durante la sparatoria, l’obbiettivo era un 19enne: il movente dell’agguato

Continuano le indagini degli agenti


CASTELLAMMARE DI STABIA – La piazza principale di Castellammare di Stabia trasformata in far-west. A farne le spese una ragazza di 23 anni che è rimasta ferita alla gamba destra da un colpo di pistola indirizzato verso il vero obiettivo dell’agguato, un giovane di 19 anni con qualche piccolo precedente a carico, Giovanni De Pascale.

Un agguato che all’inizio sembrava essere di matrice camorristica ma stando agli ultimi risvolti la causa sarebbe il traffico di droga.  Alla Polizia, intervenuta sul posto, il giovane ha raccontato che stava passeggiando in piazza Giovanni XIII quando – erano da poco passate le 22,30 – improvvisamente è stato raggiunto da una persona in sella a uno scooter che ha esploso diversi colpi di arma da fuoco al suo indirizzo, uno solo dei quali lo ha colpito di striscio al piede destro.