Sangue sull’asfalto, Carolina muore a 21 anni dopo tremendo incidente

Sangue sull’asfalto, Carolina muore a 21 anni dopo tremendo incidente

In seguito è morto anche l’86enne alla guida dell’altra vettura


PISTICCI (MATERA) – Sangue sull’asfalto a sulla superstrada Basentana nei pressi dello svincolo di Pisticci, in provincia di Matera dove in seguito ad un tremendo schianto tra auto, è deceduta Carolina Citro, 21enne campana di Piano di Montoro. La giovanissima stava rientrando nell’istituto per allievi sottufficiali della Marina Militare di Taranto, a bordo di una Fiat 500 quando c’è stato l’impatto con una Punto guidata da un 86enne, morto poco dopo in ospedale.

Lo schianto è avvenuto tra una Punto e una 500. A perdere la vita una ragazza di 21 anni di Montoro che frequentava la scuola della Marina Militare di Taranto, così come i tre coetanei rimasti feriti. Erano tutti campani e stavano rientrando nell’istituto per allievi sottufficiali.

Morto nella notte all’ospedale San Carlo di Potenza, dove era stato ricoverato in gravi condizioni, anche il conducente dell’altra auto coinvolta, un 86enne di Potenza. Per cause ancora da chiarire la 500 dei ragazzi si è scontrata all’altezza di Pisticci Scalo con la Punto che viaggiava nella direzione opposta ed è uscita di strada.