Si ustiona con l’acqua bollente mentre cucina, donna muore al Cardarelli: inutile ogni tentativo dei medici di salvarla

Si ustiona con l’acqua bollente mentre cucina, donna muore al Cardarelli: inutile ogni tentativo dei medici di salvarla

La donna era sola in casa la momento dell’incidente


SALERNO /NAPOLI – Donna morta al Centro Grandi Ustioni dell’ospedale Cardarelli di Napoli. La donna, di Marina di Camerota, in provincia di Salerno – che a quanto si apprende sarebbe stata anche positiva al Covid –  era da sola in casa quando si è ustionata con dell’acqua bollente mentre cucinava.

La 71enne, nonostante le ferite, è riuscita a contattare il 118. Con il passare dei giorni la donna continuava a lamentarsi. Da qui è stato disposto il ricovero all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. In un secondo momento, però, è stata trasferita ad Agropoli e infine al Centro grandi ustioni dell’ospedale napoletano, dove purtroppo è deceduta.