Sollievo per Massimo Ranieri dopo la caduta dal palco: il cantante lascia l’ospedale e torna a casa

Sollievo per Massimo Ranieri dopo la caduta dal palco: il cantante lascia l’ospedale e torna a casa

Avrebbe una costola destra rotta, contusioni alla spalla e al dorso lombare ma i tempi di recupero si annunciano nell’ordine delle settimane


NAPOLI – Massimo Ranieri è stato dimesso dal Cardarelli dopo una notte di ricovero, l’artista napoletano ha infatti firmato per lasciare l’ospedale di Napoli ed è tornato a casa. Fortunatamente le sue condizioni sono stabili e i tempi di recupero si annunciano nell’ordine delle settimane. Intanto, proprio per rimettersi al meglio, ha sospeso la tournée che lo avrebbe tenuto impegnato in giro tra Napoli, Parma, Cesena, Sanremo, Livorno, Roma e Terni.

Il cantante è stato protagonista di un brutto incidente durante l’esibizione di ieri sera al Teatro Diana di Napoli quando sarebbe caduto dal palco, dopo aver messo un piede “in fallo” mentre cantava uno dei successi: “Vent’anni”. Secondo i medici del Cardarelli, il cantante di “Perdere l’amore” avrebbe una costola destra rotta, contusioni alla spalla e al dorso lombare ma, secondo quanto riferito dalla direzione sanitaria dell’Azienda Ospedaliera: “il dolore sarebbe discretamente controllato con antinfiammatori”.