Sparatoria a Qualiano, le condizioni dei giovani: uno è fuori pericolo, l’altro lotta tra la vita e la morte

Sparatoria a Qualiano, le condizioni dei giovani: uno è fuori pericolo, l’altro lotta tra la vita e la morte

Entrambi sono ricoverati all’ospedale San Giuliano di Giugliano


QUALIANO – Arrivano aggiornamenti per quanto riguarda le condizioni di salute dei giovani feriti nella sparatoria che si è consumata a Qualiano nella tarda serata di sabato sera ed in seguito alla quale è stato arrestato Marco Bevilacqua che circa 20 anni fa uccise il suocero in seguito ad una lite.

I feriti, Castrese D’Alterio di 19 anni e Michele Di Palma di anni 18, entrambi sono ricoverati all’ospedale San Giuliano di Giugliano. Castrese fortunatamente non è più in pericolo di vita mentre Michele Di Palma purtroppo è in coma farmacologico e lotta tra la vita e la morte.

Intanto il pistolero è ristretto nel carcere di Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida del fermo.