Superbonus, truffa allo Stato da 4 milioni di euro: arrestato noto imprenditore napoletano

Superbonus, truffa allo Stato da 4 milioni di euro: arrestato noto imprenditore napoletano

Con l’aiuto di altri indagati, l’uomo aveva ceduto crediti per lavori edili ad una società finanziaria che era all’oscuro di tutto


NAPOLI / AVERSA – Superbonus edilizia. La Guardia di Finanza ha tratto in arresto un noto imprenditore di Napoli. Aveva creato un’impresa edile inesistente e conti intestati a prestanome per una truffa da ben 4 milioni di euro. L’uomo si trova adesso ai domiciliari. Con l’aiuto di altri indagati, l’imprenditore aveva ceduto crediti per lavori edili relativi a fabbricati inesistenti ad una società finanziaria che li aveva comprati essendo all’oscuro di tutto. I finanzieri hanno disposto anche il sequestro preventivo di denaro e altri di beni di valore equivalente appartenenti all’indagato.