Tragedia a Casoria e nella Gdf, Francesco si toglie la vita a 24 anni

Tragedia a Casoria e nella Gdf, Francesco si toglie la vita a 24 anni

Il giovane militare delle Fiamme Gialle si è esploso un colpo di pistola alla testa


CASORIA – Lacrime e dolore a Casoria per la dipartita di Francesco Caffarelli, giovane militare della Guardia di Finanza che si è tolto la vita con la pistola di ordinanza. Il giovane svolgeva il proprio servizio fuori regione. Sgomento in città, ma anche ad Afragola dove la famiglia di Francesco è molto conosciuta. Tanti i messaggi per la famiglia del giovane: per papà Enrico, mamma Imma e il fratello Lorenzo.
I funerali del 24enne si terranno domani, giovedì 26 maggio, presso la parrocchia di San Giustino de Jacobis in via Calvarese a Casoria alle ore 10.

Da una prima ricostruzione, sembra che il ventiquattrenne abbia lasciato anche un biglietto nel quale ha spiegato il suo gesto disperato. Un tragico epilogo per la sua vita che ha distrutto i familiari del 24enne: gli volevano tutti un gran bene.