Tragedia in mattinata alla stazione: Raffaella travolta e uccisa da treno in corsa

Tragedia in mattinata alla stazione: Raffaella travolta e uccisa da treno in corsa

Il traffico ferroviario è stato sospeso dopo il drammatico incidente


MARCIANISE – Tragedia quella che si è consumata intorno alle ore 8:30 di questa mattina alla stazione di Marcianise, in provincia di Caserta dove una donna è stata travolta e uccisa da un terno in corsa. Dalle prime informazioni che trapelano, la vittima sarebbe una donna di 55 anni, docente di scuola e residente nel comune casertano.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118, che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna, che sarebbe morta sul colpo. In stazione sono arrivare anche le forze dell’ordine e le autorità competenti, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare l’esatta dinamica di quanto accaduto: da una prima ricostruzione della vicenda, la 55enne sarebbe rimasta vittima di una tragica fatalità, un incidente.

Il traffico ferroviario è stato sospeso dopo il tragico incidente.

AGGIORNAMENTO

E’ Raffaella Maietta la donna di 55 anni che questa mattina è stata travolta e uccisa da un treno in corsa alla stazione di Marcianise. Al momento sono ancora sconosciute le dinamiche dello scontro.