Truffa sull’Asse Mediano, lancio di sassi e inseguimenti: attenzione alla Opel grigia

Truffa sull’Asse Mediano, lancio di sassi e inseguimenti: attenzione alla Opel grigia

L’automobilista è riuscita a mantenere i nervi saldi e a scappare senza perdere il controllo del veicolo


AVERSA – Truffa sull’Asse Mediano. Il tratto interessato va da Aversa sud a Frignano/Casaluce. La tecnica è sempre la stessa, a bordo di un’Opel Corsa di colore grigio due malviventi si sono affiancati a un’utilitaria condotta da una donna e hanno lanciato dei sassi contro la carrozzeria della vettura.

Non contenti hanno tentato di speronare la vittima tentando di fermarla. Accortasi del tentativo di truffa, ha premuto il piede sull’acceleratore e si è allontanata senza arrestare la sua corsa. La situazione è poi degenerata: i malviventi, infatti, si sono dati all’inseguimento e hanno speronato l’auto della donna rischiando di mandarla fuori strada. L’automobilista è riuscita a mantenere i nervi saldi e a scappare senza perdere il controllo del veicolo. Tornata a casa, ancora sotto choc, ha sporto denuncia ai carabinieri.

La modalità della truffa è sempre la stessa: i malviventi lanciano oggetti verso l’auto della vittima prescelta, di modo che il conducente scenda per vedere cosa è successo. A quel punto uno dei due delinquenti sale nella vettura e scappa via, mentre il complice lo segue e la vittima resta senza auto.