Assurdo nel napoletano, giovane ubriaco travolge due minorenni e scappa: corsa in ospedale

Assurdo nel napoletano, giovane ubriaco travolge due minorenni e scappa: corsa in ospedale

Nei guai anche un ragazzo di Giugliano


ISCHIA – A Ischia i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile posti sull’isola per un controllo straordinario, hanno fermato un 46enne arrivato in zona per fare un bagno di fine mese; all’uomo era stato imposto dal tribunale di restare all’interno del comune di Giugliano: denunciato

Oltre al 46enne, sono state identificate anche centinaia di persone arrivate coi traghetti. Denunciata anche una donna 30enne trovata in possesso di una bici dal valore di 1700 euro rubata il 28 maggio scorso, è stata poi restituita al legittimo proprietario. Altra donna denunciata per violazione di domicilio e danneggiamento per aver forzato gli infissi di un’abitazione del centro dell’isola.

Nei guai anche un 21enne sorpreso alla guida in stato di ebbrezza, sorpreso con un tasso alcoolico oltre i limiti imposti. Ancora, denuncia per un 24enne di Barano d’Ischia che ha investito uno scooter; sul mezzo viaggiavano 2 minori che hanno riportato 14 e 10 giorni di prognosi, il giovane alla guida è poi fuggito. Le indagini dei militari hanno consentito di individuare il numero di targa del pirata della strada e di rintracciarlo. Ora dovrà rispondere di lesioni e omissione di soccorso.

I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

FOTO DI REPERTORIO