Aversa, tenta di entrare in tribunale con l’auto: fermato dagli agenti, li ferisce e viene arrestato

Aversa, tenta di entrare in tribunale con l’auto: fermato dagli agenti, li ferisce e viene arrestato

Visto il suo stato di alterazione, il 34enne è stato sottoposto sia all’etilometro che al drug test


AVERSA/SANT’ARPINO – Follia ad Aversa nella mattinata di ieri. Vuole entrare in tribunale con l’auto, fermato e arrestato. Mattinata piuttosto agitata quella di ieri dalle parti del Castello Aragonese, sede degli uffici giudiziari di Napoli Nord.

Come riportato da Edizione Caserta, un uomo di 34 anni, Benedetto Ceparano, residente a Sant’Arpino, è stato arrestato per resistenza e violenza pubblico ufficiale dagli agenti del commissariato di Aversa. Stando alla ricostruzione della polizia l’uomo, alla guida della sua Fiat Panda, ha tentato di forzare il presidio all’ingresso per parcheggiare all’interno del tribunale.

La polizia penitenziaria e i militari dell’Esercito hanno provato a fermare, non senza fatica l’uomo , che è stato immobilizzato. Visto il suo stato di alterazione è stato sottoposto sia all’etilometro che al drug test: nel corso della colluttazione due agenti sono stati feriti e medicati poi al pronto soccorso del Moscati. Dopo le formalità di rito, Ceparano è stato trasportato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.