Blitz dei Carabinieri, rinvenuti sequestrati 430 chili di “bionde” in un garage: arrestato

Blitz dei Carabinieri, rinvenuti sequestrati 430 chili di “bionde” in un garage: arrestato

La merce era nascosta tra le bottiglie d’acqua, le buste di patatine e bevande varie


BAGNOLI/FURIGROTTA/AGNANO – Un reato antico e spesso accostato alla criminalità organizzata del mezzogiorno, parliamo del contrabbando di sigarette. Ad Agnano i Carabinieri della locale stazione insieme a quelli del nucleo operativo della compagnia Napoli Bagnoli hanno arrestato per contrabbando di tabacchi lavorati esteri Alfonso Canonico*, 62enne del posto già noto alle forze dell’ordine.
I militari dell’Arma sono stati impegnati in un servizio a largo raggio tra Fuorigrotta e Bagnoli con diverse perquisizioni domiciliari e nelle aree condominiali delle zone maggiormente sensibili. Nella lente dei controlli, pregiudicati e persone già note alle forze dell’ordine.
Durante le operazioni i Carabinieri hanno perquisito un box a via Righi in zona ippodromo. Il locale era nella disponibilità del 62enne e tra le bottiglie d’acqua, le buste di patatine e bevande varie la scoperta. Rinvenuti e sequestrati 430 chili di “bionde” illegali che sono costate all’uomo le manette.
Arrestato, l’uomo è stato trasferito nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.