Cadavere rinvenuto in un sacco di plastica nel napoletano, le ipotesi: un incidente sul lavoro o una lite finite male

Cadavere rinvenuto in un sacco di plastica nel napoletano, le ipotesi: un incidente sul lavoro o una lite finite male

Al momento gli inquirenti non confermano nulla, sono ancora a lavoro


NAPOLI – Nel pomeriggio di ieri nel fondo agricolo di Scisciano è stato ritrovato il cadavere di un uomo all’interno di un sacco di plastica. Al momento ancora non si conosce l’entità della vittima, non si conoscono le cause del decesso e la dinamica dei fatti.

Le ipotesi di quanto accaduto, come riportato da il Mattino, potrebbero essere due: un incidente sul lavoro o una lite finite male. Al momento gli inquirenti sono ancora a lavoro per chiarire la dinamica, il movente e soprattutto risalire all’identità dell’uomo.