Campania, giovane aggredita ed accoltellata dall’ex alla fermata del bus

Campania, giovane aggredita ed accoltellata dall’ex alla fermata del bus

La vittima è una 28enne madre di due figli e da tempo ospitata con i suoi bimbi nel centro per ragazze


SALERNO – Una giovane di 28 anni, madre di due figli e da tempo ospitata con i suoi bimbi nel centro per ragazze madri di Castiglione dei Genovesi (Salerno), è stata aggredita e ferite a coltellate dal suo ex compagno.

E’ accaduto ieri pomeriggio.

La giovane, di origine rumena, aveva chiesto ospitalità nel centro proprio per allontanarsi dall’uomo. L’episodio, secondo quanto riporta oggi il quotidiano salernitano La Città, si è verificato appena la donna è scesa dal bus che la stava riportando nella struttura. L’uomo, che la attendeva, si è avvicinato e dopo un breve litigio le ha sferrato fendenti in varie parti del corpo. Soccorsa dalla Croce Rossa, la donna è stata condotta in ospedale: ora non è in pericolo di vita ma è stata per alcune ore in gravi condizioni a causa del dissanguamento subito. I carabinieri sono sulle tracce dell’aggressore.