Caos a Pianura, 27enne scomparso da casa: i parenti bloccano le strade per ritrovarlo

Caos a Pianura, 27enne scomparso da casa: i parenti bloccano le strade per ritrovarlo

L’appello della cugina: “Per favore aiutateci”


PIANURA – Andrea Covelli, 27 anni originario di Pianura, è scomparso la notte del 28 giugno dopo aver lasciato l’abitazione familiare per acquistare dei cornetti in un bar di Soccavo. In base alle testimonianze, il ragazzo sarebbe stato avvicinato da loschi individui in sella a una moto che lo avrebbero costretto a seguirli verso Pianura dopo avergli rubato il cellulare e le chiavi.

I genitori hanno deciso di fare il tutto per tutto per ritrovarlo, addirittura bloccando le strade a Corso Duca D’Aosta e Via Comunale Napoli a Pianura. I parenti hanno poi dichiarato: «Devono fare queste cose con i loro pari, non con i bravi ragazzi. Vogliamo Andrea a casa, vivo o morto». Una donna racconta che il giovane si trovava nei pressi del locale «Poldo» in via Epomeo a Soccavo, dove stava prendendo i cornetti, quando sarebbe stato avvicinato da due persone in scooter che gli avrebbero preso le chiavi e il cellulare e da lì l’avrebbero portato a Pianura.

L’appello della cugina sui social

«Mentre si trovava a via Epomeo per comprare dei cornetti, mio cugino, Andrea Covelli, è stato avvicinato da loschi figuri in sella a una moto che lo hanno costretto a seguirli verso Pianura. Da allora, se n’è persa ogni traccia ….Per favore, se siete di Pianura o zone limitrofe, se l’avete visto, fateci sapere qualcosa».