Carenza di sangue nei comuni del distretto Asl Napoli 3 Sud, oggi la giornata di sensibilizzazione: “Importante donare”

Carenza di sangue nei comuni del distretto Asl Napoli 3 Sud, oggi la giornata di sensibilizzazione: “Importante donare”

L’appello: “Se tutti donassimo con regolarità, queste emergenze non esisterebbero più. C’è da riflettere. Allora ribadiamo: chi può, doni sempre”


Come ogni anno, all’approssimarsi della stagione estiva, l’Asl Napoli 3 Sud lancia l’appello per invitare i cittadini a donare sangue dato che sull’intero territorio regionale si registra un drastico calo delle donazioni. Nel territorio della Napoli 3 Sud  è possibile effettuare la donazione presso i tre centri attivi tutti i giorni dalle 8:00 alle 11:00 (quelli degli ospedali San Leonardo di Castellammare di Stabia, Maresca di Torre del Greco e Santa Maria della Pietà di Nola).

È possibile donare anche attraverso le associazioni di volontari convenzionate Asl presso le loro sedi o le loro autoemoteche: Avis Sant’Anastasia, Torre del Greco, Fincantieri Castellammare di Stabia e Fratres (sezioni di Pimonte, Poggiomarino, Sant’Antonio Abate e Torre Annunziata. Può donare chiunque, purché sia sano, d’età compresa fra i 18 ed i 65 anni, di peso corporeo non inferiore ai 50 chilogrammi.

Le parole del consigliere

“Invitiamo tutti i cittadini campani a donare il sangue con regolarità dato che la nostra regione è tra le ultime come donazioni e non è autonoma per quanto riguarda gli approvvigionamenti di sangue. Spesso riceviamo da parte di cittadini delle richieste di aiuto, degli appelli a donare per delle persone che ne necessitano in maniera urgente. Se tutti donassimo con regolarità, queste emergenze non esisterebbero più. C’è da riflettere. Allora ribadiamo: chi può, doni sempre.”- è l‘appello lanciato dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e dal conduttore radiofonico de La Radiazza Gianni Simioli.