Casalnuovo, 14enne con problemi di salute bloccato in casa: l’intervento dei Carabinieri

Casalnuovo, 14enne con problemi di salute bloccato in casa: l’intervento dei Carabinieri

I due militari giunti sul posto hanno riportato escoriazioni dovute alla rottura del vetro giudicate guaribili in 5 giorni


CASALNUOVO DI NAPOLI – I carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Castello di Cisterna – allertati dal 112 – sono intervenuti a Casalnuovo di Napoli. Un uomo aveva chiesto aiuto perché il portoncino della sua abitazione non si apriva più. La grandissima apprensione però era dovuta al fatto che all’interno ci fosse suo figlio. Il ragazzo, 14enne, è affetto da vari problemi di salute ed è cardiopatico. I 2 militari studiano il da farsi, non c’è altra soluzione se non quella di fare in fretta temendo per l’incolumità del giovane.

Infrangono una vetrata e raggiungono il 14enne che viene tranquillizzato e affidato al padre.
Per i 2 militari qualche escoriazione dovuta alla rottura del vetro giudicate guaribili in 5 giorni ma anche la consapevolezza di aver fatto ciò per cui si sono arruolati, aiutare chi ne ha bisogno.