Election Day, oggi si vota in tutta Italia per il Referendum sulla giustizia

Election Day, oggi si vota in tutta Italia per il Referendum sulla giustizia

Urne aperte dalle 7 alle 23. Per la validità è necessario il quorum del 50% dei votanti


Urne aperte in tutta Italia, oggi 12 giugno: si vota dalle ore 7 alle ore 23 per cinque referendum sulla giustizia e per il rinnovo di sindaci e consigli comunali in 971 comuni. Lo scrutinio per i referendum abrogativi inizierà la chiusura dei seggi. Perché i referendum siano validi bisogna arrivare a una partecipazione oltre il 50% degli aventi diritto, che è tradizionalmente molto complicata. A incombere perciò è il rischio quorum non raggiunto.

I cinque quesiti referendari

Il corpo elettorale per i 5 quesiti referendari – sulla “legge Severino” per l’incandidabilità dopo condanna, sulla limitazione delle misure cautelari, sulla separazione delle carriere dei magistrati, sulla valutazione dei magistrati da parte dei membri laici dei consigli giudiziari, sulle firme per le candidature al Csm – è di 50,9 milioni elettori, di cui 4,7 milioni all’estero (la rilevazione risale all’8 giugno scorso). Cinque i colori delle schede che verranno consegnate ai votanti: rossa, arancione, gialla, grigia e verde.