Falso in bilancio nell’operazione Osimhen, Aurelio De Laurentiis indagato dalla Gdf

Falso in bilancio nell’operazione Osimhen, Aurelio De Laurentiis indagato dalla Gdf

Indagati anche i vertici del consiglio di amministrazione


NAPOLI – L’ipotesi investigativa riguarda il falso in bilancio: i militari della Guardia di Finanza hanno così deciso di sequestrare il contratto di Victor Osimhen, attaccante del Napoli sbarcato arrivato dal Lille nel 2020. Le indagini puntano a verificare la compravendita del nigeriano e la contestuale cessione di altri tre calciatori del Napoli. Come riportato dal Mattino, le perquisizioni sono avvenute a Napoli, Roma e a Lille, risulta indagato il presidente Aurelio De Laurentiis, oltre ai vertici del consiglio di amministrazione. Il Napoli è assistito dal penalista napoletano Fabio Fulgeri. Pochi mesi fa la giustizia sportiva aveva assolto il Napoli.