Si fingevano sordomuti e truffavano gli anziani: fermati dalla Polizia

Si fingevano sordomuti e truffavano gli anziani: fermati dalla Polizia

Gli agenti, durante la perquisizione, ha trovato all’interno della macchina 900 euro nascosti nella portiera e nel cambio


ROMA – Si fingevano sordomuti e affermavano di far parte di una onlus francese, ma in realtà era tutta una messa in scena che serviva per truffare gli anziani. In realtà infatti, sentivano e parlavano senza problemi e alla onlus, che esiste davvero, non erano mai stati iscritti.

Sono state denunciate dalla Polizia di Stato 5 persone straniere intercettate un’autovettura vicino a un centro commerciale ‘I Granai’ di via Mario Rigamonti. Si avvicinavano ai passanti e, finendo appunto di fare beneficenza, chiedevano soldi per la loro attività. Una tecnica che, fino all’arrivo degli investigatori, ha funzionato: la Polizia, durante la perquisizione, ha trovato all’interno della macchina 900 euro nascosti nella portiera e nel cambio.

Per i 5 è scattato il fermo in flagranza.