Follia in strada nella notte, 18enne accoltellato dopo una lite: ricoverato in gravi condizioni

Follia in strada nella notte, 18enne accoltellato dopo una lite: ricoverato in gravi condizioni

Un’auto sarebbe passata accanto a lui a forte velocità, facendogli cadere la birra che aveva in mano. Alcuni cocci di vetro della bottiglia avrebbero ferito la fidanzata del 18enne, scatenando la lite


MONZA – Momenti di paura questa notte a Monza, precisamente in via Bergamo, dove un ragazzo di 18 anni è stato accoltellato. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il giovane si trovava nella zona della movida quando un’auto con a bordo due uomini e una donna sarebbe passata accanto a lui a forte velocità, facendogli cadere la birra che aveva in mano. Alcuni cocci di vetro della bottiglia, frantumatasi a causa dell’impatto, avrebbero ferito la fidanzata del 18enne.

Ne è nata una lita con il conducente, quest’ultimo è quindi sceso dall’auto insieme all’altro passeggero e ha iniziato ad aggredire e picchiare il ragazzo con calci e pugni fino a farlo cadere a terra. Uno dei due ha poi estratto un coltello e lo ha colpito due volte all’addome e una alla schiena, continuando poi a minacciarlo e a puntargli la lama alla gola. Infine, gli hanno anche rubato l’orologio prima di darsi alla fuga. Il ragazzo è stato trasportato all’ospedale San Gerardo in gravi condizioni. La Polizia è sulle tracce dei due uomini.