Giugliano, assessorato al benessere animale: “Mettete ciotole d’acqua per cani, mici ed uccellini”

Giugliano, assessorato al benessere animale: “Mettete ciotole d’acqua per cani, mici ed uccellini”

La raccomandazione è che si proceda al ricambio dell’acqua perché sia sufficientemente fresca


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Una ciotola di acqua fresca per i cani e i gatti randagi. Lo chiede l’assessore al benessere animale del comune di Giugliano, Rachele Smarrazzo, agli esercenti e ai cittadini giuglianesi richiamandosi ad una consuetudine che nel tempo è andata perduta.

“Mettere una ciotola d’acqua davanti a casa, negozi o in giardino – spiega l’esponente del governo cittadino – potrà salvare tante vite e donare sollievo immediato a chi non sa difendersi da solo; si potranno aiutare cani, mici e uccellini, che si potranno dissetare e, in alcuni casi, salvare dalla disidratazione e dalle conseguenze anche letali che può avere. Vedere un cagnolino, un micio o un semplice passerotto venire a dissetarsi, ci ripagherà con una gioia indescrivibile, infine come assessorato insieme alle associazioni animaliste distribuiremo volantini d’informazione per difendere i nostri amici a quattro zampe dal forte calore estivo ”.

L’invito dell’assessore arriva nel giorno in cui le temperature sono già oltre la media del periodo e il timore è che la canicola possa durare ancora per un poco. La raccomandazione è che si proceda al ricambio dell’acqua perché sia sufficientemente fresca.