Giugliano, bomba in banca: malviventi in fuga al suono dell’allarme

Giugliano, bomba in banca: malviventi in fuga al suono dell’allarme

Si contano i danni causati dall’esplosione ed ammontano a diverse migliaia di euro


GIUGLIANO – Sono scappati a gambe levate non appena è suonato l’allarme i malviventi che questa no9tte, intorno alle ore 4:00 circa hanno piazzato e fatto esplodere un ordigno artigianale all’ingresso della banca Monte Paschi di Siena sita in via Aniello Palumbo, nel pieno centro di Giugliano.

Sulla vicenda sta indagando la Polizia di Stato della Questura di Giugliano-Villaricca. Gli agenti stanno visionando le videocamere di sorveglianza per riuscire a risalire agli autori dell’ignobile gesto.

Dunque, al momento non si registrano cose o denaro rubato dalla filiale. Si contano solo i danni causati dall’esplosione ed ammontano a diverse migliaia di euro.