Giugliano, celebrazioni della Festa della Repubblica: corone di fiori ai monumenti dei caduti e dei tredici martiri

Giugliano, celebrazioni della Festa della Repubblica: corone di fiori ai monumenti dei caduti e dei tredici martiri

A rappresentare l’amministrazione comunale l’assessore Pietro Di Girolamo


GIUGLIANO – L’amministrazione comunale di Giugliano celebra il 76esimo anniversario della proclamazione della Repubblica italiana ricordando i tanti che hanno dato la vita per affermare i valori della libertà.

GUARDA IL SERVIZIO

Questa mattina, con l’assessore Pietro Di Girolamo a rappresentare l’ente indossando la fascia tricolore, sono state deposte due corone di fiori davanti al monumento ai caduti in piazza Municipio e presso la lapide commemorativa dei tredici martiri in piazza Annunziata.

Con Di Girolamo ed una rappresentanza di giunta e consiglio comunale c’erano gli agenti della Polizia Municipale e i volontari dell’associazione nazionale Carabinieri. A benedire le due corone di fiori ed il due monumenti è stato don Angelo Parisi.

La celebrazione, secondo quanto scritto dal sindaco Pirozzi nell’invito alla città, è “Festa di tutti gli Italiani, per ricordare e riaffermare i valori democratici della convivenza civile che trovano espressione nelle varie forme della loro partecipazione alla vita sociale del Paese”.