Giugliano, i ladri piazzano la bomba in banca ma non trovano soldi: costretti alla fuga

Giugliano, i ladri piazzano la bomba in banca ma non trovano soldi: costretti alla fuga

Sono scappati per il timore che potessero arrivare gli agenti e baccarli in flagranza


GIUGLIANO – Malviventi in fuga senza bottino. Intorno alle ore 4:00 circa hanno piazzato e fatto esplodere un ordigno artigianale all’ingresso della banca Monte Paschi di Siena sita in via Aniello Palumbo, nel pieno centro di Giugliano. La deflagrazione è stata talmente forte da svegliare i residenti che hanno subito allertato gli agenti del commissariato di Giugliano – Villaricca.

I malviventi sono entrati all’interno della banca in cerca di liquidi ma non c’era nulla. Sono scappati per il timore che potessero arrivare gli agenti e baccarli in flagranza. Intanto dall’istituto bancario non risultano ammanchi ma solo danneggiamenti all’esterno e al bancomat causato dall’esplosione della bomba.