Giugliano, Pirozzi annuncia gli interventi in zona costiera: “Al lavoro per pulire spiaggia di Licola”

Giugliano, Pirozzi annuncia gli interventi in zona costiera: “Al lavoro per pulire spiaggia di Licola”

E sui roghi: “Diminuiti rispetto agli anni scorsi ma serve l’intervento dello Stato”


GIUGLIANO – Ottima notizia per i cittadini giuglianesi che non rinunciano a spendere le loro giornate di mare in terra nostrana. La zona di Licola, si sa, vede da sempre non pochi problemi nella gestione delle spiagge, e numerosi erano stati i residenti che avevano chiesto un’intervento da parte dell’amministrazione per ripristinare la zona balneare. Ebbene, l’intervento non ha tardato ad arrivare.

Il post del sindaco Nicola Pirozzi

 

“Siamo al lavoro per pulire la spiaggia di Licola, che sul lungo periodo sarà al centro di un piano di valorizzazione attraverso la realizzazione di attrezzature e sevizi, e poi abbiamo terminato la bonifica di via Carrafiello, invasa dai rifiuti, prima che i “soliti ignoti” procedessero a bruciare tutto. Anche questa volta siamo arrivati prima. Ma, ripeto, ci stiamo battendo con impegno ogni giorno ma qui serve una presenza massiccia e costante dello Stato. Serve un piano d’emergenza. L’ho detto e continuerò a rappresentare questa necessità in tutti i modi possibili. Dentro e fuori le istituzioni! I roghi sono diminuiti rispetto agli altri anni? È un dato per noi irrilevante. Fino a quando saremo costretti a respirare quei fumi, non ci saranno buone notizie da valorizzare. Ogni giorno, come in questo caso, siamo impegnati in questa lotta contro i delinquenti che scaricano rifiuti illegalmente e poi bruciano tutto. Continueremo a batterci e non ci tireremo indietro. Ma da soli questa battaglia di civiltà non la vinceremo mai! Questo è un cancro che va estirpato anche con l’impiego dell’esercito e comunque con misure emergenziali”.