Giugliano, tragico incidente nella notte: muore un 21enne, tre ragazze in ospedale

Giugliano, tragico incidente nella notte: muore un 21enne, tre ragazze in ospedale

Un altro dramma scuote la città. I ragazzi tornavano a casa da una serata in discoteca


GIUGLIANO – Alle 2:30 della scorsa notte, a pochissima distanza dall’altezza dell’uscita Giugliano-Casacelle, un grave incidente ha provocato la morte di un giovane di soli 21 anni, Giuseppe Capodanno. In auto con lui, altre tre ragazze sono rimaste feriti e sono ricoverate in ospedale. La Fiat 500 su cui viaggiavano – per cause in fase di accertamento, probabilmente anche a causa dell’asfalto reso scivoloso dalla pioggia – si è ribaltata dopo lo scontro con il guardrail.

Giuseppe Capodanno

Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi che con l’ausilio dei vigili del fuoco hanno tirato fuori i 4 ragazzi dalla vettura. Purtroppo, però, per Giuseppe, 21enne di Giugliano, non c’è stato nulla da fare. Le condizioni delle altre ragazze, invece, non sarebbero gravi.

I quattro giovani tornavano da una serata in discoteca e stavano per rientrare nelle loro abitazioni. Fatale il tragico schianto – che a soli 10 giorni di distanza dalla morte di Emanuele Svolazzo – si porta via un altro giovane di Giugliano di 21 anni, la stessa età della vittima dell’incidente dello scorso 30 maggio.