Giugliano, tragico scontro frontale tra due auto: morto un giovane, grave una ragazza

Giugliano, tragico scontro frontale tra due auto: morto un giovane, grave una ragazza

Une delle due auto, alimentata a Gpl, ha preso fuoco nell’impatto. Sul posto sono giunti il 118, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Tragico incidente stradale a Licola in via San Nullo, nel territorio di Giugliano. Nel tremendo scontro frontale tra due auto, un giovane ha perso la vita, mentre un’altra ragazza versa in gravi condizioni. A renderlo noto il dott. Manuel Ruggiero, medico del 118 e presidente dell’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”.

Sul posto sono giunti il 118, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine.

“Difficilmente dimenticherò questo incidente. Via San Nullo Licola, scontro frontale tra due auto. Una di queste in fiamme (alimentazione a GPL esplosa poco dopo il nostro arrivo). Cinque persone coinvolte, un ragazzo morto sul colpo ed una ragazza 18enne in fin di vita. Grazie al supporto degli equipaggi: Pozzuoli 1, Pozzuoli 2, Qualiano, Grumo, Automedica Pozzuoli, Automedica Varcaturo”, scrive il dott. Ruggiero su Facebook.

AGGIORNAMENTO

Il tragico impatto di via San Nullo è avvenuto intorno alle 5 del mattino. Lo scontro frontale tra una Renault Clio ed una Fiat Panda non ha lasciato scampo al 25enne  Marcone Merone, di Pozzuoli, che era alla guida della Clio ed è morto sul colpo. Nell’impatto è rimasta ferita gravemente una ragazza di 18 anni, ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, ed altri 3 giovani, che hanno riportato diversi traumi e lesioni.