Ischia e Procida ancora senz’acqua dopo la crisi idrica in provincia di Napoli: si va verso la soluzione

Ischia e Procida ancora senz’acqua dopo la crisi idrica in provincia di Napoli: si va verso la soluzione

Un guasto elettrico ieri notte alla centrale di sollevamento idrico di Mugnano era all’origine del problema che aveva creato disagi e difficoltà


ISCHIA / PROCIDA – Si avvia alla risoluzione la crisi idrica che da ieri mattina ha causato lo stop alla fornitura per Ischia e Procida oltre che per diversi comuni della provincia di Napoli. Un guasto elettrico ieri notte alla centrale di sollevamento idrico di Mugnano era all’origine del problema che aveva creato disagi e difficoltà sulle due isole, affollate di turisti in questa stagione, ma stamattina è arrivata una nota dell’EVI, l’Ente idrico isolano, che comunica che da stanotte le tre condotte sottomarine che servono le due isole flegree sono in esercizio.

Per quanto concerne Ischia si sta provvedendo a riempire i serbatoi presenti sul territorio, gestiti dalla Regione Campania e dall’EVI stesso. Per la tarda mattinata di oggi si prevede la normalizzazione della situazione per tutte le zone isolane.