Ischia: truffa una 81enne fingendosi il nipote e tenta un’altra truffa, denunciato un 16enne

Ischia: truffa una 81enne fingendosi il nipote e tenta un’altra truffa, denunciato un 16enne

Il ragazzo è stato trovato in possesso di 5370 euro


ISCHIA – Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Ischia hanno ricevuto la segnalazione da parte di un’anziana di Casamicciola Terme la quale ha raccontato che una persona l’aveva truffata. In particolare il truffatore, spacciandosi per il nipote, l’aveva contattata telefonicamente annunciando che a breve un corriere sarebbe passato a ritirare parte di una somma di denaro di cui aveva bisogno per sbloccare dei pacchi da ritirare. La donna, una 81enne, ha consegnato ad un giovane, in due distinti momenti, circa 5400 euro nella piazzetta adiacente la sua abitazione ma, al momento di effettuare la terza consegna di soldi, altri 5000 euro, ha incrociato il vero nipote che stava rincasando il quale, accortosi del raggiro in corso, si è  recato sul luogo dell’appuntamento dove, però, non ha trovato nessuno.

Ieri pomeriggio i poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno rintracciato il truffatore, un 16enne napoletano, su un traghetto in partenza per Napoli trovandolo in possesso di 5370 euro(diverse banconote riportavano ancora le pieghe fatte dalla signora) e lo hanno denunciato per truffa aggravata e tentata truffa poiché,  nella stessa mattinata, aveva tentato anche un’altra truffa ai danni di uomo di Barano d’Ischia. Gli agenti hanno altresì notificato al minore l’avviso di avvio del procedimento per l’applicazione del divieto di ritorno nei Comuni dell’isola di Ischia e lo hanno affidato ai genitori.