Lotta contro lo spaccio, agenti identificano giovane pusher durante i controlli della “movida”

Lotta contro lo spaccio, agenti identificano giovane pusher durante i controlli della “movida”

L’uomo è stato tratto in arresto


NAPOLI – Stanotte gli agenti del Commissariato di Ischia hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone della “movida” dell’isola e, in particolare, nel Comune di Forio.
Nel corso dell’attività gli operatori hanno identificato 59 persone, controllato 34 veicoli, di cui 2 sottoposti a fermo amministrativo per mancata copertura assicurativa.
I poliziotti, nel transitare in via Marina a Forio, hanno notato un uomo a bordo di uno scooter che ha ceduto qualcosa ad una persona in cambio di denaro; gli agenti hanno raggiunto e bloccato l’acquirente trovandolo in possesso di un involucro contenente circa un grammo di cocaina, mentre lo spacciatore è stato trovato in possesso di 2 smartphone e 100 euro.
Inoltre, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di quest’ultimo dove hanno rinvenuto uno smartphone e 3450 euro di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza.
M.I., 36enne ischitano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente e ricettazione.
Infine, lo scooter su cui viaggiava è stato sottoposto a sequestro.