Maltempo in Campania: case invase da fango e acqua ad Avellino e Benevento

Maltempo in Campania: case invase da fango e acqua ad Avellino e Benevento

Oltre 100 interventi dei pompieri per per allagamenti e fango nelle case


CAMPANIA – La Campania è stata colpita la scorsa notte, dopo giornate di caldo, da numerosi temporali che hanno provocato danni nella Valle Caudina. Il maltempo ha colpito diversi comuni nelle province di Benevento e Avellino. Danni anche a Napoli, dove ci sono state problematiche relative al sistema fognario del quartiere Posillipo, soprattutto in zona Villanova.

Nei vari comuni campani sono stati riscontrati diversi interventi dei Vigili del Fuoco per allagamenti e automobili bloccate nelle strade impraticabili che non hanno riportato feriti e danni gravi. Tra le cittadine più colpite ci sono Paolisi, con poco più di 2mila abitanti della provincia di Benevento, e Rotondi, nel centro di Benevento composto da circa 3.500 abitanti. In entrambi i comuni della Regione Campania sono intervenuti le squadre della Protezione Civile per soccorrere i residenti ma anche per supportare le forze di polizia locali e i Vigili del Fuoco.

Sono state mandate inoltre immagini da Paolisi che mostrano la presenza di fango che è arrivato all’interno di diverse abitazioni poste a livello strada. Anche in questo caso la Protezione Civile si è messa al lavoro con pompe di prosciugamento tentando di liberare stanze e cortili interni. Stesse immagini anche a Rotondi dove si è verificata la medesima situazione.

Ad Avellino più di cento interventi di soccorso

Tra capoluogo e provincia, i Vigili del Fuoco hanno effettuato nella giornata di ieri una cinquantina di interventi di soccorso per allagamenti e infiltrazioni di acqua negli appartamenti: registrati un totale di circa cento richieste di soccorso. Per l’ emergenza sono state utilizzate tutte le squadre del Comando Provinciale.