Maturità 2022, le prime informazioni sulle tracce. Bianchi: “Sono tutte bellissime”

Maturità 2022, le prime informazioni sulle tracce. Bianchi: “Sono tutte bellissime”

Le parole ai ragazzi che dovranno affrontare gli esami: “Avrete modo di ragionarci su. Ma prendetele anche con entusiasmo”


NAZIONALE – L’attesa per la Maturità del 2022 si fa sempre più estenuante per tutti gli studenti che la vivranno in prima persona, e l’ansia cresce anche nel carpire le prime informazioni su quelle che saranno le prossime tracce. A dare qualche anticipo è stato Patrizio Bianchi, intervenuto a Skuola.net

Le parole del ministro

“Le tracce ci sono, io le so. Ma non dico nulla. Le tracce sono tutte bellissime“, ha affermato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi intervistato da Skuola.net parlando dell’esame di maturità ormai quasi alle porte. Quindi ai ragazzi che dovranno affrontare gli esami dice: “Avrete modo di mettervi lì e di ragionarci su. Ma prendetele anche con entusiasmo: la maturità è un passaggio che vi ricorderete tutta la vita ma probabilmente vi dimenticherete le tracce”, assicura. “Però vi ricorderete che siete insieme e questa è la cosa più bella di tutte”. L’esame di Maturità ha aggiunto è “importante perché è una stazione di passaggio”.