Movida violenta nel napoletano, 34enne colpito alla testa con una bottiglia di vetro

Movida violenta nel napoletano, 34enne colpito alla testa con una bottiglia di vetro

L’uomo è tutt’ora ricoverato al pronto soccorso; in corso le indagini


ERCOLANO – Ennesimo episodio di violenza nato nelle zone della “movida” nel napoletano. Questa notte in piazza Pugliano, nel Comune di Ercolano un 34enne del posto già noto alle forze dell’ordine è stato colpito alla testa con una bottiglia di vetro. Sarebbe accaduto durante una lite nata per futili motivi con uno sconosciuto. La vittima è tuttora al pronto soccorso dell’ospedale Maresca in attesa di prognosi. Non è in pericolo di vita. Indagini in corso per chiarire dinamica a cura dei Carabinieri della tenenza di Ercolano.