Napoli, è un sorvegliato speciale ma viola gli obblighi: finisce in carcere

Napoli, è un sorvegliato speciale ma viola gli obblighi: finisce in carcere

L’uomo si è allontano dalla sua abitazione senza alcuna autorizzazione


NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Capuana hanno notato alcune persone confabulare tra loro e una di esse che, alla loro vista, si è allontanata frettolosamente per eludere il controllo.

I poliziotti hanno raggiunto e bloccato l’uomo identificandolo per P.C., 46enne napoletano, attualmente
sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Napoli e con il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione dalle 21 alle 6. Pertanto, essendosi allontanato senza autorizzazione, l’hanno arrestato per violazione degli obblighi inerenti la misura cui è sottoposto.

COMUNICATO STAMPA