Napoli, in centinaia ai funerali del piccolo Christian, investito ed ucciso a soli 3 anni

Napoli, in centinaia ai funerali del piccolo Christian, investito ed ucciso a soli 3 anni

All’uscita magliette con la scritta “Christian sempre nel nostro cuore” e palloncini bianchi


NAPOLI – Grande folla questa mattina a Napoli per i funerali di Christian Carezza. Il piccolo, di appena 3 anni, è stato investito ed ucciso nel rione Cavalleggeri d’Aosta, a Fuorigrotta, mentre era insieme alla madre. L’ultimo saluto, alla presenza di circa 400 persone, presso la chiesa di San Ciro. C’erano i familiari, molti abitanti del quartiere, i compagni di scuola ed i

Una folla commossa ha accompagnato questa mattina nel suo ultimo viaggio la salma del piccolo Christian Carezza, rimasto ucciso in un incidente stradale a Fuorigrotta nel rione di Cavalleggeri d’Aosta davanti agli occhi della madre.  Stamattina, nella chiesa di San Ciro, a pochi passi dalla casa della famiglia Carezza e dal luogo del tragico incidente, sono stati celebrati i funerali.  i componenti della congrega della Madonna dell’Arco.

Le sedie, in cerchio, occupate da genitori, fratelli, nonni ed altri parenti, hanno idealmente abbracciato il feretro. All’uscita magliette con la scritta “Christian sempre nel nostro cuore” e palloncini bianchi.

L’operaio 51enne che ha investito ed ucciso Christian aveva perso il controllo del veicolo, forse per una distrazione o forse per un ostacolo improvviso. Fatale l’impatto, avvenuto sul marciapiede dove il piccolo era insieme alla madre.