Napoli in lutto, addio all’avvocato Vincenzo: professionista di grande talento e passione

Napoli in lutto, addio all’avvocato Vincenzo: professionista di grande talento e passione

Dopo essersi laureato a soli 21 anni aveva conquistato la docenza in diritto amministrativo e a 29 anni ottenne la cattedra


NAPOLI – Aveva 90 anni l’avvocato Vincenzo Spagnuolo Vigorita. Dopo essersi laureato a 21 anni ottenne la docenza in diritto amministrativo e una cattedra a 29 anni. Poi arrivò il successo con l’esercizio alla professione forense e un’enorme produzione di testi giuridici intraprese l’appellativo di avvocato scrittore. Oggi, gli studenti lo ricordano quando, dalla cattedra, durante le sue lezioni, impartiva vere e proprie massime di vita destinate a rimanere nella loro giovane mente. In una sue interviste dichiarò: “Ho fatto e rifatto almeno un paio di collezioni ma non è ancora finita. Mi definisco un collezionista che si rinnova continuamente. Ho paura della fissità. Se pensassi di avere una collezione definitiva, sarei sicuro di morire il giorno dopo”.