Napoli, non si fermano all’alt ed impattano con lo scooter contro la volante: nei guai due 18enni

Napoli, non si fermano all’alt ed impattano con lo scooter contro la volante: nei guai due 18enni

Al segnale degli agenti, il conducente del mezzo aveva accelerato ulteriormente la marcia per eludere il controllo


NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Provinciale Montagna Spaccata hanno notato uno scooter con due persone a bordo che viaggiava a forte velocità e il conducente, alla vista degli operatori, ha accelerato ulteriormente la marcia per eludere il controllo nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

Ne è nato un breve inseguimento terminato nella medesima via dove il conducente, dopo aver effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale e aver impattato contro l’auto di servizio, ha perso il controllo del motoveicolo rovinando a terra; in quei frangenti l’uomo è stato raggiunto e bloccato insieme al passeggero che, nel frattempo,  aveva tentato di disfarsi di un involucro contenente marijuana.

I due, 18enni napoletani, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento; inoltre, il conducente è stato altresì sanzionato per guida senza patente, mancata revisione periodica e mancata copertura assicurativa, mentre il passeggero è stato sanzionato per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.