Orrore sul litorale laziale: trovati organi umani in mare, accertamenti in corso

Orrore sul litorale laziale: trovati organi umani in mare, accertamenti in corso

Una bagnante ha allertato immediatamente la Guardia costiera che è andata sul posto per il recupero e le successive analisi


LATINA – Una ragazza ha trovato un fegato ieri mentre faceva il bagno al Lido di Latina, spaventata ha mandato un video a degli amici, uno di loro è un medico e le ha suggerito di chiamare subito le forze dell’ordine, dalle foto temeva potesse essere un organo umano. Sull’arenile di Latina appena arrivata la telefonata della ragazza si sono precipitati gli uomini della Guardia Costiera del Circomare di Rio Martino, coordinati dal comandante Samuele Sasso. Il fegato è stato recuperato e probabilmente questa mattina, su incarico del sostituto procuratore  della Repubblica di  Latina Daria Monsurrò, sarà analizzato da un medico legale.

Una macabra scoperta alla quale si è aggiunto un fatto inquietante questa mattina. La stessa persona, nello stesso punto della spiaggia di Latina, vale dire a Foce Verde, ha trovato sempre in mare qualcosa di strano, qualcosa che ha le sembianze di un rene. Ha ha allertato immediatamente la Guardia costiera che è andata sul posto per il recupero e le successive analisi.

FONTE: ILMATTINO.IT

IMMAGINE DI REPERTORIO