Primi danni del Maltempo al Nord: frane e allagamenti sul lago di Como

Primi danni del Maltempo al Nord: frane e allagamenti sul lago di Como

Tra le zono più colpite Laglio, il paese di George Clooney


LOMBARDIA – Un nubifragio ha colpito la notte scorsa la provincia di Como, causando frane e smottamenti. Al momento non sono stati segnalati feriti.

I punti più critici a Laglio, Careno e Triangolo Lariano. La strada statale Regina Vecchia è bloccata. Secondo quanto riferito, in poche ora nella zona sono caduti 80 millimetri di pioggia. Diverse famiglie sono state costrette ad abbandonare le proprie abitazioni e a trovare rifugio altrove. I vigili del fuoco sono al lavoro dalla scorsa notte. L’acqua ha allagato alcune abitazioni e trascinato alcune auto parcheggiate lungo le strade che sono state invase da fango e detriti. La zona interessata da frane e alluvioni è la stessa che nel luglio dello scorso anno subì gravi danni a causa di una forte ondata di maltempo. A Laglio si trova Villa Oleandra, la dimora italiana di George Clooney, che venne di persone per constatare i danni e portare il suo aiuto. Secondo Arpa Lombardia, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, le prossime ore continueranno ad essere caratterizzate dalla variabilità, dovuta al transito di impulsi perturbati di origine atlantica sulla regione. Previste precipitazioni diffuse, in prevalenza a carattere di rovescio e temporale, con fenomeni di intensità tra debole e moderata, anche se non si escludono precipitazioni di locale forte intensità. Le temperature massime sono in calo.