Ragazza si tuffa e non fa più rientro in spiaggia: salvata da bagnino nel napoletano

Ragazza si tuffa e non fa più rientro in spiaggia: salvata da bagnino nel napoletano

L’uomo non ci ha pensato due volte e si è tuffato in mare


MONTE DI PROCIDA – Poteva essere l’ennesima tragedia ed invece, fortunatamente, grazie alla prontezza ed alla bravura dei bagnini, tutto si è concluso nel migliore dei modi: ragazza in salvo e nessuno in pericolo. E’ quanto accaduto questo pomeriggio a Monte di Procida dove una giovane si è allontanata dalla riva ed è rimasta bloccata in un’insenatura poco prima della spiaggia denominata “Baia dei porci”.

A causa del forte vento, secondo quanto riporta montediprocida.com, per la giovane era diventato impossibile tornare a riva. Nonostante fosse praticamente scomparsa dalla vista, senza battere ciglio il bagnino Nunzio e i ragazzi della coop. Arcobaleno, si sono tuffati in acqua raggiungendo la giovane a nuoto e portandola in salvo a riva. Sulla spiaggia, nel frattempo, oltre a una folla di curiosi, è poi giunta anche una pattuglia dei carabinieri.