Rapina a mano armata in banca: colpo da 100mila euro

Rapina a mano armata in banca: colpo da 100mila euro

All’interno erano presenti il direttore e due dipendenti


SALERNO – Rapina in banca, malvivente armato di pistola e con volto coperto in fuga con un bottino da 100mila euro. I fatti sono avvenuti questa mattina a Mercatello  all’orario di apertura della banca.

Ha fatto irruzione all’interno dell’istituto, come riportato da Il Mattino, un uomo con pistola alla mano e parrucca in testa. All’interno erano presenti il direttore e due dipendenti e, minacciandoli, si è fatto consegnare un plico di contanti. Poi è fuggito a piedi facendo perdere le proprie tracce. Sul posto la scientifica per i rilievi del caso, s’indaga.