Scoperta choc, donna trovata in una pozza di sangue: il marito era in stato confusionale

Scoperta choc, donna trovata in una pozza di sangue: il marito era in stato confusionale

Il corpo della donna era sul divano in avanzato stato di decomposizione


PESARO – Donna trovata morta in una pozza di sangue, il compagno al piano di sopra in stato confusionale. I fatti risalgono alla serata di ieri in provincia di Pesaro- Urbino, Giannina Fucili, 65 anni, è stata trovata senza vita ieri sera in casa: il suo corpo era sul divano al piano terra, in avanzato stato di decomposizione.

Il compagno, al piano superiore in stato confusionale. L’allarme è stato lanciato dall’amico del figlio di lei. Sul posto i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri: ancora da chiarire le cause del decesso, che dovrebbe risalire a qualche giorno fa. Pazzaglia, riferiscono le edizioni on line dei media locali, ha ricevuto i primi soccorsi su un’ambulanza del 118. Allertato il pm della Procura di Pesaro Maria Letizia Fucci.